SPIEL'21 si svolgerà da u 14 à u 17 d'ottobre - notevolmente sfarente da ciò chì alcuni visitatori puderanu esse abituati, ma sempre in situ in Essen. Per un bellu pezzu ùn era chjaru se è in quale forma i ghjorni di u ghjocu internaziunale avianu accadutu quist'annu per via di a situazione pandemica. L'anticipazione hè oghji più grande per a più grande fiera mundiale per i ghjoculi di tavulinu, chì pò ancu esse sperimentata da tutti quelli chì ùn viaghjanu micca à Essen: a nova parte in linea di l'annu passatu hè di novu. 

I timori di una crescita di i numeri di corona intornu à SPIEL'21 ùn sò micca diventati finu à avà: a pandemia ùn hè micca finita, ma a situazione hè assai più rilassata ch'è era pochi mesi fà. U virus ùn hà micca facilitatu l'urganizatori di l'avvenimenti: cum'è una spada di Damocles, e regule più strette passavanu sopra a fiera è a pianificazione di l'avvenimenti.

A campagna di vaccinazione in corso, cumpresu l'annunziu sorprendente da u Ministru Federale di a Salute chì apparentemente più persone sò stati vaccinati di ciò chì si pensava prima, assicura chì l'avvenimenti di fiera cummerciale à a scala di SPIEL in Essen ponu esse torna dopu un longu periodu di rinunziu. I pruduttori di Gamescom avianu precedentemente annullatu è trasferitu a fiera di u ghjocu in Internet - ùn era ancu chjaru in l'estiu se Friedhelm Merz Verlag puderia accoglie i Ghjorni Internaziunali di u ghjocu cum'è un avvenimentu in situ. Allora hè vinutu u missaghju redentore in u lugliu: Hè pussibule urganizà in i saloni di mostra di Essen.

SPIEL'21 in cundizioni Corona

Ùn sò micca tutti l'editori, cum'è Asmodee hà annunziatu in una prima fase chì ùn participa micca questu annu. I pussibuli risichi per a salute per "impiegati, partenarii è ghjucatori" eranu troppu incalculable, hà dettu. Hè chjaru chì SPIEL'21 serà una fiera speciale, forse unica in a storia di i Ghjorni Internaziunali di u ghjocu - in parechje manere. Perchè mancanu certi attori chì tradiziunale appartenenu à "l'inventariu di a fiera". Perchè a fiera serà piena, ma micca cum'è di solitu. Perchè i biglietti sò persunalizati. Perchè l'immunizazione corona o una prova negativa deve esse pruvata. Perchè hè ubligatoriu di portà una maschera. Perchè i cuntrolli di ammissione seranu più stretti. Perchè i sacchetti di cajon ùn causanu più l'ochji turchini, ma i trolleys cuntinueghjanu à causà tacchi sanguinanti.

È ancu perchè i sentimenti in cunnessione cù un avvenimentu maiò di colpu pare cusì stranu. Passà u tempu cù centinaie o ancu millaie di persone in una stanza - ancu s'ellu hè grande? Unu puderia avè paura dopu à u longu periodu di cuntattu ristrettu. Pudete veramente sentelu: Ci sò fan chì rinuncianu à una visita à a fiera quist'annu perchè ùn sò micca sicuri di ciò chì ùn era micca un prublema prima di a pandemia di corona. Ci vole curagiu per visità SPIEL'21 - ancu questu hè un pocu novu. Passeggiate per i saloni completamente spensierati è pusate à i tavulini di ghjocu, forse ancu cù stranieri? Vulete cusì à i visitori, ma sapete ancu à u stessu tempu: Un sintimu di malu si senterà malgradu tutte e gioia.

SPIEL'21 hè una fiera di grandi emozioni: riunione, scuntrà a ghjente, gode di u tempu, cultivà i cuntatti, ricuperà un terrenu cumuni - ancu i Youtubers, i bloggers, i podcasters di a scena, per quale visità a fiera hè un puntu culminante in l'anni normali, ma in qualchì modu, ma a vita di ogni ghjornu suggerisce chì l'annu 2021 serà completamente diversu.

"Ancu s'è stu GAME serà diversu, sò cuntentu chì si faci cù e misure Corona chì ùn ponu esse trascurate, chì hè assai impurtante. Spergu chì tutti pudemu fà a nostra parte per fà un grande avvenimentu ". - Dimitrios Barbas - Boardgame grecu

I motivi per visità a fiera sò in parte diverse da l'anni precedenti. Di sicuru, ci hè ghjocu è chì per un bellu pezzu, ma quist'annu - più chè mai - si tratta di altre cose: "I ghjochi di tavulinu sò una materia minore per noi quist'annu", scrive Simon da u canali YouTube "Brett Man"(à u canali). "Prima di tuttu, aspettemu assai di vultà in e sale d'esposizione sante. Sensazione di fiera cummerciale senza PC, riunioni di zoom è prublemi di Internet ". E spiegazioni avarianu fami, dice Simon. Aspittava di ghjucà una decina di ghjochi scunnisciuti - senza avè da studià! "Siate, ascolta, cuminciate .... eh, mi mancava. "

Monti da "U ghjocu di tavulinu in diretta"(à u canali) celebra a so propria premiere à u debut Corona di SPIEL'21: Cumu hà revelatu, questa hè a prima volta à i Ghjorni Internaziunali di u ghjocu - "ciò chì mi scatena u più hè se l'aura pò esse veramente sentita". Monti hè ancu impaziente di scuntrà i cuntatti di l'editori, cum'è Uwe Bursik da Skellig, in diretta. E poi ci hè l'anticipazione di "solu esce di novu è sperimentà qualcosa" - comprensibile, pocu si n'hè andatu abbastanza, à volte nunda in tuttu. Monti vulia piglià "ghjochi è impressioni" cun ellu.

Per pudè sparte mumenti di ghjocu cù l'altri di novu hè una sperienza inusual dopu parechji mesi. Foto : André Volkmann / Archive

Per pudè sparte mumenti di ghjocu cù l'altri di novu hè una sperienza inusual dopu parechji mesi. Foto : André Volkmann / Archive

"Per sperienze di novu u SPIEL dopu à dui anni è marchjà per i corridori è lasciate chì tuttu hà un impattu", hè cusì chì "ghjocu di tavulinu grecu"(à u canali) E so aspettative per i Ghjorni Internaziunali di u ghjocu 2021. Hè ciò chì "semu tutti aspittendu. Finalmente una fiera fisica di novu, induve pudemu avè novi ghjochi spiegà à noi è ghjucà un ghjocu cù l'amichi o stranieri cumpleti di tuttu u mondu ". Dimitrios Barbas vulia ancu fà novi cunniscenze: "In a bolla di ghjocu di tavulinu di e social media, ci sò parechje persone simpatiche in viaghju, cum'è privati, bloggers, YouTubers, podcasters o ancu rapprisentanti di l'editori". Parechje seranu à u SPIEL è questu hè a "migliora opportunità per scambià idee, per salutà o per fà una bella conversazione".

È dopu ci sò i ghjochi. U ghjocu di tavulinu grecu include A Cattedrale Rossa (KOSMOS), Maracaibo - A Distanza (Giochi DLP) - "U ghjocu di basa hè unu di i mo ghjochi preferiti è avà cù l'espansione, sò aghjuntu tavulini di doppia strata" - è The Glass Street ( Tierra del Fuego) in cima di a lista. L'ultimu ghjocu di tavulinu hè una ristampa, apparsu per a prima volta in 2013, "un ghjocu di Uwe Rosenberg chì ùn aghju micca ghjucatu ancu", dice Dimitrios. Hà valore à Rosenberg. È: Galaxy Trucker da Czech Games Edition / Heidelbär Games, un ghjocu rivisatu cù novi grafici chì "duverebbe esse veramente bonu". À SPIEL'21, i Grechi chì ghjucanu à i ghjoculi di tavulinu ponu vede per elli stessi quantu sò ghjustu cù a so valutazione.

"Basta à ghjucà cù e persone cool, u megliu tempu". - Christoph - Better Board Games

Almenu avà diventa chjaru: SPIEL'21 hè ancu di ghjochi - micca solu di emozioni. Ma ancu di l'umore : "A maiò parte di tuttu, aghju aspittendu l'atmosfera è di pudè godellu cù tanti altri dilettanti di i ghjoculi di tavulinu, ma ancu di furmallu", hà dettu u "Pantera di ghjocu di tavulinu"(à u canali). Hè unu di i canali più ghjovani in a scena. Chris riviseghja i ghjochi di tavulinu in YouTube è presenta i so tituli preferiti. Hè rispunsevuli di u cuntenutu per circa un annu, cusì hà cuminciatu quandu u coronavirus hà paralizatu u paisaghju di l'eventi. Per Chris hè dunque chjaru: "Spergu di pudè avè una conversazione o duie cù persone simili è infine di pudè scuntrà certi culleghi di YouTube / blog / Instagram in diretta". È se una o duie perle di ghjocu di tavulinu facenu in u so troncu, "Sò più felice".

U duo hè in affari più longu da "Megliu ghjochi di tavulinu"(à u canali). Christoph è Thomas sò longu stabilitu in a scena - curanu regularmente u prugramma, ancu in SPIEL'21: "Cù Thomas, Dennis è Flo facemu un campu di boot di ghjocu di tavulinu tutta a settimana è ghjucanu direttamente nantu à i novi prudutti. Basta à ghjucà cù e persone cool, u megliu tempu ", dice Christoph felice. Hè digià flottante nantu à l'onda di hype di Age of Empire 4 è hè dunque aspittendu u ghjocu di tavola Clash of Culture. Hè "veramente in umore per un ghjocu epicu di civilizazione". Hè ancu entusiasmu di vede infine à tutti - amichi, culleghi, autori, sustenidori è telespettatori di u canali.

Per parechji fan, hè un piacè di scuntrà i so autori preferiti in a fiera. Foto : André Volkmann / Archive

Per parechji fan, hè un piacè di scuntrà i so autori preferiti in a fiera. Foto : André Volkmann / Archive

Espressamente micca un influencer hè per via Hilko da "Du bist dran"(à u canali) - ùn hè micca in situ, ma hè sempre felice. In ogni casu, per a fiera cummerciale 2022. Hilko hè un specialistu quandu si tratta di ghjochi da editori stranieri. Frà l'altri cose, hà a so vista nantu à l'America Sudamerica è l'Asia. Questu hè ancu ciò chì a so raccomandazione per SPIEL'21 hè: "Scout! Stu meraviglioso ghjocu di carte giapponese di Kei Kajino hè avà liberatu da Oink Games, rendendu accessibile à un publicu più largu per a prima volta. Mi piace à discrive cum'è una mistura di scacchi brillanti è futschikato ", descrive Hilko. A volte scopre perle chì l'altri trascuranu in a massa di tituli di ghjocu di tavola. "In vista di i pochi editori di l'Asia chì ponu vene sta volta, sò felice chì Majlis Shabab hè a prima casa editrice di Qatar à esse rapprisintata à a fiera", spiega Hilko. Quandu aghju parlatu cù u pruprietariu di l'editore, aghju amparatu chì ci sò ancu assai ghjoculi in u mondu arabu chì nimu quì ùn sapi ". Hilko hà fattu un compitu per ellu stessu da questa infurmazione: Vuleria cuntinuà a ricerca in questa direzzione.

di I ghjochi di dinosauri (à u canali) SPIEL'21 in Essen deve esse un tempu eccitante - l'influenzatori sperimentati cunnoscenu a scena, a fiera è parechji di i novi ghjochi di tavola. Tuttavia, i dui Youtubers aspettanu "tutte e perle da editori chjuchi è scunnisciuti". Quantu i ghjorni di ghjocu internaziunali sò un puntu culminante per i veterani di a scena hè pruvucatu: "Quandu l'adrenalina ti spira à u pienu è entra in i saloni sacri pieni di anticipazione", hè cusì chì i "Dinos" Melanie è Angelo. discrìviri i so In attesa di a fiera di Essen.

YouTube

Scaricendu u video chì accettate a pulitica di privacy di YouTube.
Sapete più

Carica video

Ruhrpottschnauze tipica (Ewiger Zweispalt: Dortmund!), Tuttavia, sona da Kaddy è Sebastian von Fritta di ghjocu (à u canali) quelli trè cose per aspittà à u più - unabridged è in l'uriginale: "Waaaaas? Solu trè? Oh omu ! Avà s'hè sbulicatu... Pigliemu e barrette di cioccolata calda ch'è no manghjemu sempre in u parcheghju sotterraneo ? No no no, troppu pianu. Pigliemu à vede di novu e parechje persone chì ci sò troppu caru ? Innò! Troppu bombastic ! Pigliemu un coppiu di tituli di ghjocu chì diventanu una insalata di pepino cù acqua di salsiccia ? Innò, troppu imprevisu. Hmmm, chì allora. Forse a nova sperienza olfattiva chì averemu questu annu cù i cuscini nasali Schnautz ? Oh caru, ùn sapemu micca. O hè u ghjacciu molle più caldu, chì hè cusì mega-hotly tainted with all kinds of odds and ends - no, certamente micca, ùn sò micca definitu, perchè ùn sò micca stati per 3 anni. O chì ne dici: u rughjonu forte davanti à a sala chì hè cusì indescrivibilmente bellu specificu? No no no, avà sapemu, correrà à traversu i corridoi solu perchè l'editore Holterdiepolter face publicità una borsa zip rossa ??? Oh, ùn aghju micca idea ... Forse ci lasceremu solu à quella fiera hè tornata, sia in digitale sia in a vita reale. Woooooo…. "

Barriera di patatine fritte !

Parlendu di patatine fritte, Robert hè ancu aspittendu Guru di ghjocu di tavulinu (à u canali) - per via, per ùn esse cunfusu cù u guru di u ghjocu di tavulinu: "Aspittemu à scopre i saloni, truvannu ogni novu ghjocu chì ùn avete micca intesu parlà è di sicuru currywurst fritte rossu è biancu". - A barriera di patatine fritte hè ciò chì dicenu quì. "A mo ultima fiera hè stata quella di Brema in a primavera di u 2020", aghjusta Robert. Hè "in retirazzione". A so medicina: "Finalmente ghjucà torna finu à chì vene u duttore".

barriera di patatine fritte cum'è barriera di patatine fritte deve sapè potgamer Benni (à u canali). Hè particularmente aspittendu à l'"air fair". Di sicuru, cù menu visitatori in i saloni à u stessu tempu, duverebbe esse significativamente megliu cà in l'anni prima di a pandemia - e maschere inghjustate ancu un pocu di puzza, perchè ùn aiutanu micca solu contru Corona. In ogni casu, Bennis sapi chì u SPIEL'21 "ùn hè micca esattamente u listessu cum'è ciò chì altrimenti sperimentate" per via di u requisitu di maschera. "Ma u sintimu di pudè spassighjà per i saloni, di vede a ghjente ghjucà, di pudè gode di l'interazzione suciale è chì cù e persone d'altri paesi è culture, chì hà sempre fattu a fiera per mè è sta volta serà u u megliu sentimentu ùn mi saraghju certamente toltu ".

I « Potti » s’aspittanu ancu di ritruvà : « Per avè almenu un toccu di vicinanza à a ghjente. Per pudè scambià idee nantu à tuttu. Cose chì sò belle è ancu cose chì ti muvianu ". A so "piccola fuga da a vita di ogni ghjornu" hè naturalmente custituita da ghjochi à a fine. Cù tutta l'anticipazione per SPIEL'21, Benni ùn face micca un sicretu di ciò chì l'altri puderanu pensà : "Di sicuru, assai cose, almenu per mè, avarà un retrogustu nativu è inusual. Parechje persone, ancu di diverse nazioni, e maschere, ecc. Avaranu almenu u so effettu nantu à mè, ma sò sempre assai ansiosi è mi piacerà à u massimu pussibule ".

https://www.youtube.com/watch?v=n36oV0KWbhM

Der Teddy di ghjocu di tavulinu (à u canali) hè inizialmente cuntentu di l'evidente, vale à dì chì "a fiera hè in tuttu". "Perchè per mè, dopu tutte e difficultà recentemente, questu hè un altru passu in daretu à a normalità. È chì si senti bè ". Per mezu di u so hobby di Yotube, hà sappiutu cunniscendu alcune persone da a scena di u ghjocu di tavulinu chì ponu finalmente scuntrà in persona. "Questu include i mo abbonati, altri Youtubers è ancu l'impiegati di l'editori. A maiò parte di queste persone sò cunnisciute solu per u cuntattu scrittu ".

Guerrieri Guardia di ghjocu di tavulinu (à u canali) hè in u mità di a pianificazione. I dui Youtubers Pam è Micha aspettanu ancu una parte di "normalità". In più di tutti i trucchi, volenu principalmente vede amichi è scuntrà novi amichi è "vede altri Youtubers è bloggers in diretta (è micca solu via Zoom) è cunnosce megliu unu o l'altru editore. "Per noi un ghjornu à a fiera hè una festa è celebremu a "vita" quì".

A pianificazione hè probabilmente digià cumpleta per u podcast di u ghjocu di tavulinu - ùn ci hè micca altru modu di spiegà a vostra risposta cumpleta per noi. Ma forse hè più l'allegria esuberante, perchè per Björn hè u primu SPIEL in Essen: "E valigie sò guasi digià imballate, u viaghju à Essen hè imminente. Per parechji FINALMENTE ANCORA, per mè solu FINALMENTE. U mo primu GAME micca solu cum'è "creatore di cuntenutu", ma in generale. Pigliò troppu tempu, troppu spessu altre cose intervenenu ". Per ellu, SPIEL'21 hè comprensibile una "sperienza speciale". U pacchettu cumpletu hè dunque dispunibule immediatamente: "Semu in Essen da u marcuri à a dumenica. Cinque ghjorni in un alloghju cumunu solu cù i mo "compagni podcasters". Hè tuttu u nostru hobby. Cum'è u babbu di i gemelli in età di u zitellu, questu serà un grande cambiamentu, chì a mo moglia mi permette è per quale sò di sicuru assai grata ". Björn vole ancu sperimentà tutti quelli chì cunnosci solu nantu à Internet in diretta in Essen: "Questa riunione di parechje persone di u nostru hobby hè ciò chì rende a fiera particularmente attrattiva per mè è sò felice di tutti quelli chì scontru à i tempi di Mess. pò parlà faccia à faccia. "

Basti da u podcast di u ghjocu di tavulinu nantu à u so equipaggiu, a cumpagnia di l'altri è parechji ghjochi - soprattuttu Messina 1347 da Raúl Fernández Aparicio è Vladimír Suchý, un ghjocu di bordu chì hè statu ghjucatu durante l'epidemie di pesta. Cattivu auguriu ? Spergu micca. Ancu per Mario vom Podcast di ghjocu di tavulinu (à u canali) SPIEL'21 serà u so primu. L'"atmosfera speciale", cum'è u so cumpagnu podcaster Stefan u descriverà, ancu impregnarà Mario - attraversu a maschera! - è ghjucà novità è scuntrà amichi è "facce familiari". Stefan u vede ancu cusì.

I bloggers, i podcasters è i Youtubers aspettanu assai in Essen - ma tutti sò d'accordu nantu à una cosa: Finalmente scuntrà a cumunità di novu.

Ghjochi in cinque sale

Quist'annu SPIEL'1 si svolgerà in i saloni 2, 3, 5, 6 è 21, è ancu in a sala cunnisciuta di a Galeria di Messe Essen. I corridoi più larghi è e stazioni di disinfezione sò duie di e misure d'igiene evidenti, in più di a prova di immunizazione, testi negativi è u requisitu di portà una maschera. È: I saloni sò furniti cù 100 per centu d'aria fresca, dice in u Guida à SPIEl'21, chì si pò truvà nant'à u situ web di l'urganizatori. Ulteriori informazioni dettagliate sò dispunibili in linea à: www.spiel-messe.com.

Intantu, però, l'arregistramentu di cuntatti via l'app Luca in i stand pò esse dispensatu, cum'è l'urganisazione Friedhelm Merz Verlag hà annunziatu pocu. Qualcosa d'altru hè cambiatu, però: Da l'11 d'ottobre, ùn ci sarà più alcuna prova di i citadini gratuiti in Renania di u Nordu-Westfalia. Sè avete bisognu di prova, avete da scavà in a vostra sacchetta è pagà per a prova. I costi per questu sò determinati da e stazioni di prova è cusì da u mercatu - l'urganisazioni di i cunsumatori assumenu costi trà 18 è 40 euro, alcuni provei di teste realizanu ancu testi rapidi per circa 14 euro.

E capacità di teste in situ sò limitate, l'urganizatori ricumandenu chì avete testatu sè stessu prima di a vostra ghjunta. Qualchidunu chì vulia fà piglià u smear in a fiera deve ancu fà un appuntamentu per questu. Ci hè in linea à: app.no-q.info. U centru di prova hè situatu trà l'entrata di u parking P6 è u passaghju à u Hall 1A. Serà accessibile da l'esternu. In prossimità di e sale d'esposizione ci sò altre stazioni di prova in direzzione di Rüttenscheid è a stazione ferroviaria principale.

Una tale maghjina: Ci era digià cunvinta chì portanu maschere in 2019. Foto: Volkmann / Arciv

Una tale maghjina: Ci era digià cunvinta chì portanu maschere in 2019. Foto: Volkmann / Arciv

Altrimenti, ùn hè micca cambiatu assai: Ci sò tunnellate di novi ghjochi di tavulinu è tavule in i stand per pruvà. Circa 600 espositori da 42 nazioni seranu quì quist'annu, cum'è cunfirmatu da Dominique Metzler di Friedhelm Merz Verlag, u ghjurnalistu Frank Zirpins è u presidente di l'associu Spieleverlage, Hermann Hutter, in a cunferenza di stampa SPIEL'21. L'annu passatu, ci sò stati 400 espositori da 41 nazioni à a fiera puramente digitale - dunque ci hè un plus chjaru per l'operazioni in situ. Qualchese chì teme chì a fiera diventerà assai menu internaziunale pò avà respira un suspiru di sollievu. L'editori è l'autori presentanu circa 1.000 novi prudutti - in 2019, l'annu prima di a pandemia. in ogni modu, era un enorme 1.500. Per un riavviu dopu un longu periodu di situazione incerta, però, a diferenza ùn hè micca un difettu. À u cuntrariu. Ci hè sempre statu più cà abbastanza ghjochi in Essen.

L'industria va ancu bè, cum'è Hermann Hutter spiega. A crescita di circa 14 per centu hè piena è in doppia cifra, ma hè ancu più bassu chè in l'annu passatu. À quellu tempu, l'industria cù l'"effettu corona" hà crisciutu quasi 21 per centu. Sorprendentemente, Hutter spiega chì u gruppu di destinazione hè statu allargatu, in particulare trà l'adulti. Prima, era tradiziunale più zitelli è ghjovani chì mostranu un interessu aumentatu per i ghjoculi è i puzziche.

Tuttu hè preparatu per u primu SPIEL in Essen di u so tipu. Spergu chì serà l'ultima fiera in cundizioni Corona. Tuttavia, di novu dipende di tutti.


anteprima prodottu stelle prezzu
New World - Edizione Deluxe New World - Edizione Deluxe *

auturi

Ultima aghjurnazione u 18.05.2022/XNUMX/XNUMX / Links Affiliati / Imàgini da l'API di Publicità di u Produttu Amazon. * = Ligami affiliati. Immagini da Amazon PA API